La crisi va avanti, il diritto allo studio non indietreggia!

4 giugno 2009 | Categoria: Ateneo

In collaborazione con la Regione Marche siamo riusciti ad ottenere una tutela per tutte le famiglie che sono state colpite dalla crisi economica e quindi, esclusivamente per il prossimo anno accademico, il 5% delle borse di studio sarà riservato a chi, nei primi tre mesi del 2009, ha subito la perdita del posto di lavoro o è in cassa integrazione.

In collaborazione con la Regione Marche siamo riusciti ad ottenere una tutela per tutte le famiglie che sono state colpite dalla crisi economica e quindi, esclusivamente per il prossimo anno accademico, il 5% delle borse di studio sarà riservato a chi, nei primi tre mesi del 2009, ha subito la perdita del posto di lavoro o è in cassa integrazione.

Questo risultato è solamente una premessa rispetto alle tante discussioni che abbiamo da tempo intavolato con l’Assessore per il Diritto allo Studio come:

– Ristrutturazione completa degli Studentati

– Copertura al 100% delle borse di studio

– Modifica dei criteri di ripartizione dei fondi a livello regionale

 

  Per maggiori news: info@gulliver.univpm.it

GULLIVER . . . DA 22 ANNI DALLA PARTE DEGLI STUDENTI!!

Share

Dai un voto a questo articolo:

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: , ,

1 Commento
Lascia un commento »

  1. propecia pharmacy – propecia cost

Lascia un commento

Devi essere logged in per poter commentare.