In risposta alle dichiarazionivdell’On. Ciccioli e del Cons.Reg. Bugaro del 9 Ottobre 2010

10 ottobre 2010 | Categoria: Comunicato Stampa

Riportiamo le dichiarazioni di Carlo Cotichelli, Coordinatore del "Gulliver -Sinistra Universitaria" di Ancona, in merito alle affermazioni dell'On.Ciccioli e del Consigliere Regionale Bugaro: 

"Le dichiarazioni degli esponenti del PDL sono sintomo del nervosismo che sta agitando il Governo Berlusconi e della confusione che regna all'interno del Ministero dell'Università. 

In particolare, dopo la giornata di mobilitazione di ieri, è evidente che gli studenti stanno rigettando la Riforma "Gelmini" pertanto continueremo a protestare e a portare in piazza le nostre ragioni. 

Invitiamo l'On.Ciccioli ed il Cons.Regionale Bugaro ad entrare nel merito della Riforma dell'Università, esprimendo commenti sulla ridefinizione della Governance Universitaria, sul taglio indiscriminato dei Fondi Statali all'Università e alle Borse di Studio, sulla privatizzazione del CdA e sull'applicazione del numero chiuso. 

Queste sono le tematiche che portiamo all'attenzione dell'opinione pubblica e il "manichino" (soprannominato Ugo Precario, realizzato dai ragazzi del Darwin) è rappresentativo dell'Università che lentamente sta morendo soffocata dai tagli del Ministro Tremonti e dalle false riforme del Ministro Gelmini. 

Dato che già da quest'anno ci sarà un cospicuo aumento delle tasse universitarie, a questo punto avvallate dagli esponenti del PDL e dalle loro giovanili presenti all'interno dell'Universtià, rilanciamo ancora una volta la protesta studentesca che presto arriverà a presidiare Montecitorio il prossimo 14 Ottobre. 

Infine, chiediamo agli esponenti del PDL di non nascondersi dietro un dito nel momento in cui fanno notare che il manichino è stato "appeso" sotto il tricolore italiano perche siamo certi che nessuno degli studenti, a differenza degli alleati di Governo del PDL, ha mai pensato di usarlo come carta igienica.

Share

Dai un voto a questo articolo:

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

1 Commento
Lascia un commento »

  1. propecia buy – propecia

Lascia un commento

Devi essere logged in per poter commentare.