INCONTRO TRA RETTORE, ASSESSORE AI TRASPORTI E PRESIDENTE DEL CONSIGLIO STUDENTESCO: DOPO GLI IMPEGNI PRESI, ASPETTIAMO DELLE AZIONI CONCRETE

24 ottobre 2014 | Categoria: Comunicato Stampa

Ieri, giovedì 23 ottobre, si è svolto un incontro tra il Rettore dell’Univpm, il Presidente del Consiglio Studentesco, e l’assessore ai Trasporti del Comune di Ancona. Oggetto dell’incontro è stato il servizio del trasporto pubblico in riferimento all’utenza universitaria.
Dalle dichiarazioni fatte dall’assessore, sembra che le proposte che portammo all’attenzione del Comune in estate, siano ora state prese in considerazione.

Nonostante l’aumento previsto per il costo di un biglietto, sembra che vi sia l’intenzione di introdurre, come anche noi avevamo richiesto, un ulteriore biglietto dalla durata temporale minore e dal costo inferiore. Chiaramente, prima di esprimere un giudizio su questa nuova tariffa, dovremmo conoscerne i dettagli, ma non possiamo che ritenere che, se implementata in maniera corretta, possa essere una misura favorevole. Inoltre l’Assessore ha assicurato chem anche se vi saranno degli incrementi dei prezzi, questi non riguarderanno gli abbonamenti a tariffa agevolata per gli studenti universitari, consentendo a questa categoria di usufruire del servizio a costi ancora contenuti.

Un altro aspetto che è stato trattato riguarda la nostra specifica richiesta di rivendita dei biglietti all’interno dei locali dell’Università. In estate avevamo chiesto che i biglietti fossero venduti sia al bar che tramite dei distributori automatici. Riteniamo infatti che possa essere di grande utilità che gli studenti possano reperire i biglietti dell’autobus anche all’interno dei locali dell’università, in particolare per i poli di Monte Dago e di Torrette, in cui le fermate degli autobus sono spesso parecchio distanti dai rivenditori autorizzati di biglietti. A questo si aggiunge che spesso i distributori a bordo degli autobus sono rotti, e pertanto risulta impossibile munirsi di biglietto.
Anche sotto questo aspetto c’è stata un'apertura, sia del Rettore, che dell’Assessore.

Si è infine parlato delle corse serali degli autobus. Le criticità e le proposte che avevamo già espresso su questo aspetto sono molteplici. A nostro avviso il servizio dovrebbe essere esteso, sia nell’orario infrasettimanale, sia prevedendo le corse serali anche nel week end; dovrebbe essere migliorato il collegamento tra il centro e il quartiere universitario di Torrette, visto che, il trasporto serale così come implementato nei mesi di prova, risultava di fatto inaccessibile e poco corrispondente alle esigenze degli studenti. L’assessore ai trasporti si è dimostrato disponibile ad accogliere la proposta dell’estensione delle corse serali nel week end, promettendo di impegnarsi affinché nel bilancio di previsione del Comune del prossimo anno siano stanziati fondi sufficienti che possano permettere l’implementazione del servizio.


Il Presidente del Consiglio Studentesco, Ludovica Crescenzi, ha fatto presente come, nonostante le aperture dimostrate sulle nostre proposte, vi siano state in questi ultimi mesi numerose difficoltà nel confronto tra Comune, Università e Consiglio Studentesco. Senza dubbio, se queste difficoltà non ci fossero state, le proposte da noi portate avrebbero potuto essere discusse in tempi utili per l’inizio dell’anno accademico così come si sarebbero potute affrontare altre problematiche. Per queste ragioni, si è richiesta l’immediata istituzione del tavolo tecnico tra Università, Comune e Consiglio Studentesco, affinché si possano finalmente iniziare ad affrontare tutti i temi di interesse sia della città che degli studenti, in maniera completa ed organica.

 

Ora, soddisfatti degli impegni presi da parte di Comune ed Università, attendiamo che, almeno questa volta, le promesse si trasformino in azioni concrete, sia nell’immediato, che in sede di bilancio preventivo.

Share

Dai un voto a questo articolo:

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento

Devi essere logged in per poter commentare.