Senato Accademico del 21/11 e Consigli di Amministrazione del 25/11

14 dicembre 2016 | Categoria: Consiglio Studentesco

Si è svolto in data 25/11 il primo Consiglio di Amministrazione di questo nuovo mandato che ha visto nella componente studentesca Mari Isabella e Carlotta Gadda

e il 21/11 il Senato Accademico a cui hanno partecipato i nuovi rappresentanti Laura desini, Fosca Feliziani e Gabriele Zanoli.

L’argomento di maggior interesse per gli studenti è emerso tra le comunicazioni, il rettore ha riportato gli obiettivi che perseguirà nell’ambito della programmazione triennale, infatti, quest’anno si rinnova il raggiungimento degli obiettivi della programmazione Triennale 2016/2018, che il rettore propone agli organi maggiori e per i quali sono stati messi a disposizione dei fondi, in base ai progetti presentati.

Gli obiettivi stabiliti dal Ministero sono:

  1. miglioramento dei risultati conseguiti nel piano triennale precedente sull’internazionalizzazione: ci si pone come obiettivo quello di ampliarlo con azione di tutorato, potenziamento dei corsi di studio in lingua e/o a doppio titolo;

  2. Modernizzazione degli ambienti di studio e ricerca, innovazione delle metodologie didattiche : allestimento e/o attrezzatura per la didattica e la ricerca, ampliamento e messa in sicurezza di laboratori e aule, incremento dei mquadri. L’analisi di questo punto è partita dalla considerazione della struttura della facoltà di Agraria, che in seguito al sisma necessita di alcuni interventi di restauro dei locali. Secondo questa linea i soldi investiti nella riqualificazione delle strutture vengono fatti rientrare in questo obiettivo;

  3. giovani ricercatori e premio per merito docenti per università statali, chiamando un certo numero di associati dall’esterno;

  4. valutazione dell'autonomia responsabile degli atenei.

Come stabilito dal Decreto ministeriale sulla programmazione triennale vanno scelti due tra i primi tre obiettivi su cui elaborare dei progetti e, per l’ultimo obiettivo, vanno selezionati altri due sottogruppi. Per il finanziamento dei progetti sull’autonomia responsabile, a differenza degli altri, l’università dovrà competere con gli altri atenei che vogliono investire nei gruppi scelti.

È stato proposto dal rettore di puntare sul miglioramento dei risultati del piano triennale e sul miglioramento degli spazi. Per quanto riguarda l’autonomia responsabile è stato proposto di lavorare su i gruppi: A – qualità della ricerca; C –  strategie di internalizzazione.

I progetti andranno discussi e approvati durante le prossime sedute del Senato e Consiglio di Amministrazione, con il parere del Consiglio Studentesco.

Tra le comunicazioni del Senato è stata riportato anche l’esito delle visite ANVUR che ci sono state nella settimana dall’11 al 15 novembre che è generalmente positivo. L valutazione ufficiale sarà pubblicata dall’ANVUR la prossima settimana.

– Palazzo del Rettorato : In seguito al sisma dello scorso ottobre la struttura è stata dichiarata inagibile e necessita di tutta una serie di lavori di riqualifica e manutenzione (rifacimento del tetto, ascensori, impiantistica). Se la Provincia decidesse di non investire immediatamente nella ristrutturazione, si propone la possibilità di acquistare il palazzo della Provincia ed intervenire in maniera autonoma.

questo punto verrà probabilmente trattato nel prossimo CdA, per iniziare l'acquisto, mentre nel frattempo intanto si farà una perizia che valuti il reale valore commerciale del palazzo.

– Terremoto: Dovrebbe essere stato previsto dal Ministero un rimborso di 1 milione di euro per l’esenzione dalle tasse per gli studenti colpiti dal terremoto, che potrebbe essere rifinanziato

– CINECA : È stata proposta una modifica dello statuto del CINECA. Il finanziamento da parte del MIUR era visto come un aiuto improprio alle imprese e quindi il ministero è entrato a far parte del consorzio. Per rendere effettiva la modifica deve essere approvata in tutti gli atenei che ne fanno parte.

http://www.cineca.it/it/content/chi-siamo

 

 

 

 

Share

Dai un voto a questo articolo:

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenti non abilitati.