Healthcare Corruption – Gulliver&LiberaAncona

1 marzo 2017 | Categoria: Eventi

Evento Facebook:Healthcare Corruption

Iniziativa organizzata da presidio di Healthcare Corruption:GulliverLibera con la collaborazione del progetto Illuminiamo la salute (Libera, Avviso Pubblico, Coripe e Gruppo Abele) con l’obbiettivo di sensibilizzare e formare la cittadinanza, ma principalmente gli studenti delle professioni sanitarie sui temi dell’integrità del sistema sanitario, sulla trasparenza e sugli effetti dei fenomeni di corruzione. Sono previsti 3 incontri per il 2017, il mercoledì sera alle 20.30 in Auditorium Montessori, nei giorni 8 marzo, 12 aprile e 24 maggio.
8 Marzo
Massimo Brunetti, Progetto Illuminiamo la salute – Libera, Avviso Pubblico, Coripe e Gruppo Abele
– L’integrità della Salute. Ricerca scientifica e farmaci. Nuove tecnologie.
12 Aprile
Monica De Angelis, UNIVPM, Dipartimento di Management
– La corruzione e l’anticorruzione: il caso della sanità
24 Maggio
Marta Cerioni, UNIVPM, Dipartimento di Management
– La trasparenza in sanità come strumento anticorruzione

Per i professionisti sanitari una formazione sul tema di anticorruzione e trasparenza è fondamentale per poter svolgere il proprio lavoro efficientemente e nel rispetto di etica e legalità, conoscendo gli strumenti di anticorruzione e i pericoli ai quali si deve far fronte in un sistema molto vulnerabile alla corruzione come quello sanitario.

“Il tema merita attenzione anche perché nel settore sanitario e sociale la corruzione produce effetti non solo economici (in particolare sulle finanze pubbliche), ma anche sulla salute delle popolazioni: riduce l’accesso ai servizi, soprattutto fra i più vulnerabili; peggiora in modo significativo – a parità di ogni altra condizione – gli indicatori generali di salute ed è associata a una più elevata mortalità infantile. Più in generale, le varie forme di illegalità presenti nel settore sanitario non si limitano a sottrarre risorse ai programmi di assistenza, ma minano la fiducia nel sistema di tutela della salute da parte delle persone. Per tale ragione il contrasto della illegalità nel settore sociale e sanitario deve costituire un impegno prioritario per i responsabili delle politiche pubbliche e i professionisti del settore, soprattutto in un momento di grave crisi economica.” [report illuminiamo la salute].

Share

Dai un voto a questo articolo:

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenti non abilitati.