Cosa centra la sinistra con noi?

12 febbraio 2007 | Categoria: Prima Pagina

  

Gulliver è una lista di rappresentanti degli studenti, a livello universitario siamo usciti vincitori dalle elezioni del 1995, 1997, 1999, 2001, 2004,2006, 2008.
Grazie alla nostra indipendenza da partiti politici e sindacati siamo sempre riusciti a confrontarci con la stessa determinazione e senza remore con qualsiasi parte politica.

Al Gulliver partecipano molti studenti con un’ideologia di base di sinistra, ma la maggioranza non ha nessuna tessera in tasca e tutti ci si ritrova a discutere le problematiche della politica universitaria. Gulliver và anche al di fuori degli schieramenti infatti con noi si candidano anche studenti indipendenti che si riconoscono nella nostra linea di azione e nelle modalità con cui rappresentiamo gli studenti. La difesa dei diritti degli studenti e l’intransigente richiesta ai docenti di rispettare i propri doveri ci ha contraddistinto rispetto alle altre liste, inoltre la grande capacità di risolvere problemi logistici e di fare proposte altamente condivisibili ci ha fatto raggiungere traguardi importanti.

Le decisioni e le modalità con cui facciamo e portiamo avanti le proposte emergono da un contesto di concertazione interna, ciò ci permette di muoverci compatti su obbiettivi condivisi.

Al contrario di quello che ci vogliono far credere far politica è una attività nobilissima e non deve essere per forza legata ad un partito, la politica è confronto delle opinioni, è semplicemente agire per quello che pensiamo essere il bene comune. Farla in una associazione è solo un modo per organizzarsi e rendere più efficace questa azione. Niente a che vedere con i "politici di mestiere" strapagati e spesso motivati da interessi personali o di parte.

Questo nostro modo di essere si manifesta anche nel modo in cui ci relazioniamo con gli studenti, massima disponibilità a dare informazioni, aiuto, consigli, senza fermarsi a convincere nessuno a fare la nostra tessera o a partecipare alle nostre attività.

Chiunque ci addita come "quelli che fanno i politici per mestiere" hanno da nascondere molto più di quanto si crede; purtroppo è facile mascherarsi dietro una facciata di indipendenza quando non si ha il coraggio di esporsi per quel che si è; noi siamo espliciti e trasparenti e chi si avvicina a noi è consapevole di quello che trova.

Share

Dai un voto a questo articolo:

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

1 Commento
Lascia un commento »

  1. propecia online – propecia pharmacy

Lascia un commento

Devi essere logged in per poter commentare.