Il Gulliver non va in vacanza: Aggiornamenti Estivi

16 agosto 2014 | Categoria: Prima Pagina

aggiornamenti estivi_1 aggiornamenti estivi_2La sessione estiva e le vacanze non fermano il Gulliver, che anche nei mesi estivi ha portato avanti le proprie battaglie.

TRASPORTO SERALE: Abbiamo presentato all’Assessore ai trasporti del Comune i risultati del questionario sulle corse serali degli autobus. Dai questionari è infatti emerso che le esigenze degli studenti vanno nell’ottica di un’estensione del servizio serale, sia per quanto riguarda gli orari, che per il week end e il periodo estivo. Un discorso particolare merita la linea 31, che collega piazza Ugo Bassi a Torrette; dal questionario infatti è emerso che gli studenti hanno utilizzato poco il servizio per via degli orari delle corse e del percorso svolto, e pertanto il servizio offerto da questa linea andrebbe fortemente modificato.

Abbiamo pertanto spiegato al Comune che riteniamo fondamentale che, con le dovute modifiche ed estensioni, il servizio delle corse serali sia reintrodotto a termine del periodo estivo e soprattutto, che sia reso permanente. Crediamo infatti che, qualora realmente organizzate in base alle esigenze degli universitari, categoria tra i principali fruitori del servizio, le corse serali otterranno un successo ancora maggiore e creeranno maggiori benefici sia per studenti e giovani, che per la città tutta.

Inoltre abbiamo portato alcune proposte relative al trasporto pubblico. La prima riguarda la distribuzione dei biglietti. Riteniamo infatti che possa essere di grande utilità la possibilità per gli studenti di reperire i biglietti dell’autobus anche all’interno dei locali dell’università, in particolare per i poli di Monte Dago e di Torrette, dove le fermate degli autobus sono spesso parecchio distanti dai rivenditori autorizzati di biglietti. Crediamo che debbano essere previsti dei distributori automatici di biglietti dentro i locali dell’università, e che i bar delle facoltà debbano diventare rivenditori autorizzati.

Abbiamo inoltre chiesto che siano previsti biglietti urbani con una validità temporale minore e che quindi abbiano anche un costo inferiore. Nella quasi totalità dei casi, infatti, gli studenti sono costretti a spendere 1,20 euro per un viaggio della durata di pochi minuti, senza la possibilità di riutilizzare il biglietto per il ritorno perché si supera la validità temporale. Quello che si riscontra è che il biglietto della durata di 90 minuti è poco rispondente alle esigenze degli studenti, e pertanto crediamo che l’introduzione di un biglietto monocorsa o dalla durata inferiore andrebbe incontro alle esigenze degli studenti.

ASSISTENZA SANITARIA PER STUDENTI FUORI SEDE: Abbiamo avuto un incontro con la Regione e con l’Azienda Sanitaria per presentare il problema dell’assistenza sanitaria per gli studenti fuori sede. Allo stato attuale, ci troviamo di fronte all’esaurimento dei fondi regionali con i quali il servizio era partito nel 2011; questo fa sì che soltanto un numero molto esiguo di medici continui a fornire, in maniera del tutto volontaria e senza alcun rimborso, visite gratuite agli studenti fuorisede. Ovviamente il servizio attualmente offerto non riesce affatto a coprire il fabbisogno della popolazione studentesca, e pertanto durante l’incontro abbiamo chiesto che la regione trovi fondi e strumenti per garantire il servizio in maniera permanente, considerando il peso esiguo in termini finanziari che comporterebbe sul bilancio regionale.

L’azienda sanitaria si è presa l’impegno di vagliare alcune possibilità organizzative per il servizio

STUDENTATI: Si è tenuto il primo incontro della commissione sugli studentati, durante il quale abbiamo presentato nel dettaglio tutti i problemi elencati nella nostra relazione. Il Direttore dell’ERSU, presente in commissione, ha analizzato le varie situazioni, prendendo atto che molte di queste sono facilmente risolvibili in tempi brevi, e indicando alcuni interventi che possono essere compiuti.

Le questioni che abbiamo portato avanti durante quest’estate sono complesse, e comportano il coinvolgimento di numerosi soggetti, spesso esterni all’università o alle istituzione con cui abbiamo un filo diretto. Vi anticipiamo pertanto che fin dalle prossime settimane ci saranno degli aggiornamenti, che provvederemo a comunicarvi tempestivamente.

Share

Dai un voto a questo articolo:

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
Tags: , , , ,

Commenti non abilitati.